Giulia

 

Student, fashionist, blogger.

 

 

 Email Me:

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Do you Like Petitefemme ?

Italian English French Spanish

Archivio

Visite

531929
Oggi
Questa settimana
Questo mese
Totale
413
5516
20506
531929

Il mio stato

Newsletter

Pubblicità

 





ABOUT ME 

Mi chiamo Giulia Iannaccone ho 21 anni e vivo a Priolo Gargallo , un piccolo paesino della Sicilia in provincia di Siracusa . 
Ho conseguito il diploma al liceo linguistico e adesso lavoro a tempo pieno in un'azienda non molto lontana da casa mia .
Sono una grande salutista , pratico tanto sport e curo tanto la mia alimentazione .
Amo viaggiare e andare alla scoperta di nuovi sapori , nuovi odori e nuovi stili di vita .
Oltre alla passione per lo sport e per i viaggi , c'è anche la mia grande passione per la moda .
Insomma questo blog nasce dalla voglia di condividere con voi parte della mia vita .
 
 
 
 

Il mio soggiorno a Milano è durato poco più di 48 ore , e pensate un po' nell'arco di di queste due giornate , 
ho persino avuto la possibilità di fare un viaggio nella lontanissima Singapore . 

Non parlo di un viaggio vero e proprio , è chiaro , ma di un viaggio simbolico , fatto con la 
mente e con il cuore . 

Sabato scorso , nel cuore di Milano , giusto a due passi 
dal duomo , ho scelto di cenare in un ristorante Singaporiano, Pasta B. 

Pasta B , è il primo ristorante Singaporiano esistente in Europa , con influenze fusion date dalle 
origini cinesi della famiglia Han , giapponesi , coreane e indonesiane per le vicende che caratterizzano 
la storia di Singapore. 

Il ristorante è caratterizzato da un ambiente easy , ma molto curato , e già varcando la 
soglia della porta mi sono sentita trasportata nella Chinatown di Singapore . 

Così non appena mi sono accomodata al mio tavolo , incuriosita e affamata , ho dato un'occhiata 
al menù e poi ho ordinato le specialità . 

Da quel momento in poi chiudevo gli occhi ogni volta che portavo un boccone 
alla bocca e profumi e sapori mi facevano sognare . 

 

 

Questa è un'insalata offerta dalla casa , perfetta per sciacquare la bocca e preparare il 
palato a tutte le delizie che avrebbero imbandito il mio tavolo.

Involtini primavera. 


Ripieni con cavolo , carota , funghi shiitake , funghi kikurage . 

Involucro dorato e croccante al punto giusto e il gusto semplicemente divino . 

( Prezzo , 4.00 euro ) 

Degustazione di 5 ravioli di Singapore . 

I ravioli sono una delle specialità di questo ristorante . Interamente preparati a mano e arricchiti 
da diversi e gustosi ripieni come maiale e gambero , pollo , 

manzo o solo verdure . 
La pasta di questi ravioli era sottile , soffice e resistente. 

( prezzo : 6:00 euro) 

Ravioli alla piastra . 

Ripieni con carne di pollo e verdure . 

Davvero squisiti , una vera e propria esplosione di sapori . 

( prezzo 6:00 euro) 

Noodle
fatti in casa al nero di seppia , 
con seppie , polpo e cipollotto . 

I noodle sono gli " spaghetti " tipici della tradizione orientale , anche questi 
interamente realizzati a mano , saltati o in brodo con verdure , pollo o maiale . 

( prezzo 12,00 euro ) 

Noodle 
fatti in casa , saltati in stile Thai . 

Con gamberi , menta , verdure , uovo , salsa di pomodoro , pomodoro 
e tofu fritto ( piccante ) 

( prezzo 10,00 euro) 

Noodle 
fatti in casa , in brodo di verdure con verdure miste . 

Un piatto perfetto per inaugurare l'inizio della stagione autunnale . 
Un brodo di verdure , ricco di sapori delicati . 

( Prezzo 10,00 euro ) 

Noodle " Hokkien " 
con frutti di mare e lime fresco . 

Un piatto molto semplice , salutare e fresco al palato . 

( Prezzo 10,00 euro ) 

Per concludere uno squisito 
Tiramisù al tè matcha . 

( prezzo 2,00 euro )

 

Budino al mango 

( prezzo 3,00 euro) 

E la mia cena Singaporiana si è conclusa così , con due golosissimi 
dolcini dai sapori freschi . 

E' stata una vera scoperta questo posticino in centro . 
Uno di quei posti in cui tornerò volentieri ogni volta che mi troverò a Milano . 

Io ho un debole per i sapori orientali , e i loro piatti sono 
stati in grado di rievocare ricordi di sapori e profumi ormai lontani . 

Vi auguro una buona domenica e vi invito a provare questo grazioso posticino se 
vi trovate nei dintorni . 

A presto ! 

Baci ! 

Comment (0) Hits: 76

Era una semplice sera d'estate quella che mi ha spinto a mettere insieme questi 
due capi semplici e lineari , ma con un elemento di pizzo in comune . 
Una di quelle sere in cui senti il bisogno di lasciare le gambe scoperte 
e coprire le spalle dalla brezza umida e leggermente frizzante che caratterizza 
le cene a due passi dal mare . 

Mi piace indossare il pizzo , perché a mio parere la dice lunga su di me , e solitamente 
mi limito a scegliere un solo capo da rendere protagonista del look , ma qui 
mi sembrava che questi due capi stessero davvero bene insieme . 

Ho infine indossato una semplicissima decolletè in pelle e una piccola 
luminosa clutch per dare giusto un po' di luce all'intero look .

Ma le serate d'estate sono già passate da un po' quindi 
io adesso finisco di bere il mio succo di mela e poi 
volo in ufficio . 

Buona giornata ! 

Baci ! 

Blusa : ZARA 

Pantaloncini : ZARA 

Clutch : ZARA 

Decolletè : Yves Saint Laurain

 

Photo : Paolo Berretta 

 

 

Comment (0) Hits: 69

Un look venuto fuori così , durante una mattina d'estate , prima di andare a lavoro e che ho indossato 
spesso negli ultimi mesi . 
Un look dai colori tenui che si discosta parecchio dai colori che scelgo solitamente di indossare . 

L'ho indossato nelle giornate in cui mi sentivo particolarmente positiva e pronta a 
rubare e a tenere per me ogni singola energia positiva che questo mondo aveva 
da offrirmi . 
Nelle giornate in cui ero di ottimo umore e in cui mi rendevo conto 
di essere ancora abbastanza bambina da potermi permettere di sorridere anche senza un vero 
motivo e di accantonare per un pò i pensieri della vita quotidiana . 

Un top a righe bianco e azzurro , uno dei must di questa estate. 
Un jeans bianco strappato leggermente in alcuni punti e un paio di sneakers che 
amo alla follia e che mi ricordano ad ogni sguardo 
quanto sia ricca di bellezze la mia terra . 

 

Questo look lo pubblico oggi , perché è un giorno in cui sono particolarmente positiva 
e perché credo fermamente che qualcosa di bello 
e inaspettato possa sempre accadere . 

 

Buona giornata a tutti . 

 

TOP : ZARA 

JEANS : ZARA 

SNEAKERS : DOLCE & GABBANA

 

Seguimi su

instagram : @giuliaiannacconepf

Facebook : Petite Femme  

 

Photo : Paolo Berretta 

 

Comment (4) Hits: 112

Iniziano i risvegli freschi , le piogge pazze e i profumi che annunciano l'arrivo 
dell'autunno. 
Questa estate sembra essere passata troppo in fretta e io la saluto con la consapevolezza
di non averla vissuta fino in fondo . 

 

Le giornate lontane dal lavoro e piene di sorrisi sono state poche , ma una cosa è certa , il mio 
viaggio alle Mauritius lo ricorderò per sempre . 

Perciò adesso voglio salutare l'estate ripensando alla spensieratezza che caratterizzava le giornate 
trascorse in quei luoghi che ricordavano tanto il paradiso. 

Un divano circolare costruito con la sabbia , ricoperto di teli gialli e giganti cuscini 
a righe bianchi e gialli. 
La sabbia bianca e fresca al tatto e l'acqua color smeraldo che lasciava intravedere 
ricci colorati e stelle marine . 
Il rumore delle onde deboli e delle palme mosse dal vento . 

E poi io , io che me ne stavo seduta lì , con il mio costume bianco , la mia camicia di lino 
e l'immancabile Borsalino di panama . 
Io che di quei colori e quelle sensazioni non ne avrei avuto mai abbastanza . 

 

Vi saluto e vi auguro buona giornata ! 

 

BACI ! 

Comment (2) Hits: 94

Per un periodo lungo 10 giorni mi sono sentita una persona diversa .
Libera , rilassata e felice da far paura , una persona che di tanto in tanto mi piacerebbe essere 
anche qui , a casa , ma che chissà per quale ragione non riesco mai ad essere . 

Quel posto era ciò di cui avevo bisogno . Era lontano dai rumori della città 
e potevo starmene con la testa svuotata dai cattivi pensieri a godermi 
ogni istante di quelle giornate che trascorrevano 
lente e perfette . 

Al mattino mi svegliavo con la luce debole che penetrava 
dalle fessure della finestra e dopo qualche instante passato a stiracchiarmi 
su un letto a due piazze , pieno di cuscini e morbido come una nuvola , 
mi fondavo sotto il getto d'acqua fredda e mi preparavo 
per andare fare colazione . 
Stavo seduta a lungo a quel tavolo a sorseggiare un frullato di frutta e a godermi 
ogni boccone delle mie uova in camicia . 
Guardavo la gente osservare il buffet e scegliere con cura la colazione . 

Poi la giornata proseguiva con una lunga passeggiata sulla battigia bianca o con un lungo bagno 
in piscina , uno spitz sorseggiato su una comoda poltrona 
in spiaggia e infine una cena in uno dei nove ristoranti dell'hotel . 

I giorni alle Mauritius sono stati tutti così , silenziosi , lenti e assolutamente perfetti . 

Quel posto mi manca , ma è nel mio cuore !! 

 

 

 

 

Comment (5) Hits: 158