Banner gennaio 2017 Image Banner 1080 x 300

Un inverno duro quest'anno . 
I fiocchi di  neve non ci hanno dato l'onore di farsi ammirare, ma il termostato segna sempre 
meno gradi e la voglia di godersi il divano sotto un caldo piumone davanti 
un film strappalacrime è davvero tanta . 

Ma i doveri chiamano e anche oggi, da brava eroina, affronterò il tagliente freddo polare 
e andrò in ufficio.  Lì una piccola stufa sotto la mia 
scrivania mi attende per tenermi compagnia e tenere caldi i miei piedi . 

Che sia estate o inverno, però, il cibo rimane una delle 
cose alle quali presto sempre molta attenzione, anche quando il tempo a disposizione 
per preparare qualcosa di caldo è poco . 
La cosa fondamentale è cercare di creare un pasto veloce che contenga però tutti i 
nutrienti di cui abbiamo bisogno . 
Quindi, carboidrati, proteine, grassi e fibre . 

Oggi perciò vi mostro una delle mie soluzioni preferite per 
un pasto veloce e salutare . 

PANINO AI CEREALI CON RICOTTA E CREMA DI SPINACI . 

INGREDIENTI : 

- 60 gr di pane ai cereali 

- 100 gr di ricotta 

- 150 gr di spinaci 

- Scorza di limone 

- Olio extravergine d'oliva . 

 

PROCEDIMENTO: 

Iniziate cuocendo gli spinaci . 
Quando saranno cotti frullateli con un cucchiaio di olio . 
Adesso tagliate il panino e scaldatelo alla piastra . 
Quando sarà abbastanza caldo , prendete la crema di spinaci e fate un primo strato . 
Procedete poi aggiungendo la ricotta e un po' di scorza di limone 
che dà un tocco di freschezza e in fine chiudete il panino . 

Date un bel morso al panino e lasciatevi conquistare dalla bontà di questi sapori
semplici e genuini . 

Buon appetito e alla prossima ricetta . 

Baci ! 

Quest'anno le feste hanno preso un po' la piega sbagliata .
A Natale stavo male e per questo non ricordo nulla della tavola imbandita alla perfezione e
del magico calore che solo durante quella notte si percepisce e della sera del capodanno eviterei persino di parlarne .
L'unico giorno felice è stato giorno 1, perché l'ho vissuto serenamente e in buona compagnia.

Non ho fatto la lista dei buoni propositi per il 2017 perché l'unica
cosa che voglio davvero è una sola : la felicità .

So per certo che la felicità è fatta di attimi, anche perché se così non fosse si trasformerebbe anch'essa in
qualcosa di piatto , ma la cosa che spero è che di questi attimi l'anno appena arrivato ne sarà pieno .

Oggi vi lascio con una ricetta tanto semplice quanto deliziosa .

PATATE HASSELBACK

INGREDIENTI :

( Non indicherò le quantità perché sarete voi a gestirle in base ai vostri gusti )

- Patate

- Provola

- Origano

- Rosmarino

- Sale

- Pepe

- Olio extravergine d'oliva

 

PROCEDIMENTO :

Innanzitutto partite sbucciando le patate .
Adesso, su un tagliere, procedete incidendo le patate creando delle fette sottili e facendo attenzione a non arrivare fino in fondo .
Preparate quindi un mix di erbe aromatiche, sale e pepe e accendete il forno a 200 gradi .
Ora, intanto che il forno si riscalda, disponete le patate su una teglia e riempite le fessure con il mix di spezie e condite con abbondante olio .
Per completare tagliate delle fette sottili di provola e adagiatele sulle patate.
Infornate a 200 gradi per 60 minuti .

BUON APPETITO !

A PRESTO

BACI !

 

 

 

I weekend cerco sempre di dedicarlo  a tutte quelle attività alle quali sono costretta a togliere tempo durante la settimana e che invece sono 
le attività che mi rendono felice e che vorrei poter svolgere ogni giorno … Insomma alle attività del cuore . 
Mettermi ai fornelli fa parte di queste , quini durante i weekend fantasia , fiamme e profumi non possono mancare . 
Per il mio primo giorno libero dopo il mio viaggio Mauritius  , mi sono lasciata ispirare dalle tante creazioni viste e assaporate , e così 
ciò che ne è uscito fuori è stato questo delizioso antipasto . 

L'aria fresca delle prime ore del mattino sfiorava la mia pelle , la luce 
debole del mattino penetrava dalla fessura della finestra 
e quando il suono della sveglia ha interrotto i miei 
sogni , ho deciso di rimanere qualche minuto in più 
a letto per godermi quegli attimi di serenità , prima 
di impegnarmi con tutte le mie forze in una nuova giornata 
che non lascerà spazio a momenti di silenzio come questo . 

Adesso , mentre sorseggio un succo di frutta e sgranocchio un biscotto all'avena , 
voglio condividere con voi la ricetta di un piatto che preparo molto spesso , 
le polpettine al sugo . 


Io le mangio sempre con del pane tostato , perché 
alla fine la scarpetta per " pulire " del tutto il piatto è d'obbligo . 

Tags:

Pagina 1 di 2

About me

Mi chiamo Giulia Iannaccone ho 21 anni e vivo a Priolo Gargallo , un piccolo paesino della Sicilia in provincia di Siracusa . 

Feature posts

Contact info